Visti i tempi e le difficoltà economiche sempre più presenti le persone si stanno avvicinando al mondo della vendita online.

Una delle domande che maggiormente si fa chi è all’inizio è proprio l’oggetto del titolo di questo articolo “è possibile creare un’attività online con pochissimi soldi?“.

Partiamo col dire che un’attività online può essere svolta completamente da casa propria e se vendi prodotti digitali non richiede quindi nemmeno un magazzino, e in più non hai bisogno di dipendenti.

Innanzitutto comincia a fare mente locale su quali sono le tue competenze, le tue passioni, ti piace internet e la tecnologia?

Se devi vendere online dovrai passare parecchie ore in compagnia di un pc quindi occorre che tu abbia passione per la tecnologia.

Per guadagnare online ci sono diversi metodi, i più utilizzati sono le affiliazioni, in fase iniziale soprattutto, poi puoi vendere infoprodotti, e puoi vendere la tua competenza tramite dei seminari online, (webinar).

Sostanzialmente il metodo di vendita tramite blog o sito consiste nel creare un portale con contenuti interessanti che aiutano i visitatori a risolvere alcuni loro problemi, si fidelizza così l’utente nel tempo, gli si inviano newsletter sulle novità, ecc e i visitatori fidelizzati chiaramente essendo interessati alle tematiche trattate nel sito o blog, diventeranno anche clienti, acquistando infoprodotti specifici che approfondiscono le tematiche trattate nel blog.

I costi sono chiaramente molto ridotti, si parla del costo di un hosting e dominio ad esempio utilizzando wordpress.

Per il discorso fiscale ti invito a leggere gli altri articoli del blog che trattano l’argomento oppure scrivimi nella sezione “consulenza gratuita” e comunque consulta un commercialista.

I costi non sono nel sito nei software che sono spesso gratuiti, ecc ma sono soprattutto nella burocrazia quindi è meglio conoscerla bene.

I costi che ti consiglio assolutamente di sostenere senza remore sono quelli relativi alla tua formazione se vuoi vendere online infoprodotti.

Per partire se ne sei fermamente convinto lo puoi fare in pochissimo tempo, registri un dominio e acquisti un hosting su un servizio come aruba, register o bluehost e crei un sito scaricando gratuitamente wordpress.

In poche decine di minuti hai fatto tutto, ora chiaramente devi caricare i contenuti e i prodotti da vendere.

Poi devi portare visitatori al tuo sito e inizialmente se non vuoi investire soldi su pubblicità si facebook o google utilizza almeno facebook per farti conoscere, collega il tuo blog ai vari social per dargli visibilità.

Massima attenzione sempre ai contenuti, il principio è che se hai contenuti utili per i visitatori questi ti troveranno perchè verrai indicizzato bene e ti seguiranno nel tempo trasformandosi in clienti acquistando i tuoi prodotti.


Lascia un commento

Your email address will not be published.