Sul web tutto avviene molto velocemente, il visitatore di un sito scorre con gli occhi lo schermo velocemente, occorre quindi adottare accorgimenti al fine di catturare in pochi istanti l’attenzione del visitatore per non perderlo.

Una prima regola consiste nel focalizzarsi sul destinatario del messaggio che si sta scrivendo, cosa si vuole trasmettere.

Una volta che si sa cosa si vuole trasmettere e a chi bisogna scrivere senza essere ripetitivi e dispersivi, la comunicazione online è più efficace se basata sulla chiarezza, semplicità e non ripetitività.

Punto fondamentale è l’utilità dell’informazione che si va a trasmettere, deve aiutare il destinatario del messaggio.

Un altra considerazione importante da fare è qual’è l’obiettivo che si vuole conseguire, se è quello di vendere un prodotto o servizio occorrerà essere chiari nella descrizione dello stesso e dei suoi benefici per il cliente.

Utili in tal senso sono gli elenchi numerati o puntati, semplici, chiari, una lista di caratteristiche del prodotto che rimane ben impressa nella mente del lettore.

Imposta un titolo breve e incisivo, che descriva il più possibile il tuo prodotto.

Utilizza titoli nella forma interrogativa, es:

  • Vendi il tuo prodotto online 
  • Non sai come vendere il tuo prodotto online? –> Forma interrogativa

Anche la forma esclamativa aiuta ad aggiungere enfasi al titolo, es:

  • Utilizza il nostro escusivo metodo di vendita Online!

Lascia un po’ di spazio tra un paragrafo all’altro per far riposare la vista del lettore, leggere tutto appiccicato è molto fastidioso.

Evidenzia termini chiave con grassetto e colori.

Inserisci immagini esplicative dei contenuti qualora ce ne fosse bisogno.

Applica le normali regole linguistiche dell’italiano scritto, punti, virgole, ecc al fine di dare un senso compiuto e reale al discorso, spesso si leggono pagine web senza nemmeno una virgola, danno la sensazione di bere un bicchiere di rum alla goccia 🙂

Inserisci nelle pagine link ai siti o alle risorse di cui parli al fine di rendere immediatamente disponibili tali risorse consigliate al visitatore.

Controlla che i link inseriti siano attivi!

Evita la forma “Clicca qui”, è preferibile inserire il link sul nome del sito, ad esempio se vuoi linkare al sito di openoffice, il link lo inserisci direttamente sulla parola “openoffice”.

Evidenzia in grassetto le parole chiave distribuite nella pagina web.

Nella parte alta della pagina inserisci il form di registrazione degli utenti.

Fornisci una risorsa gratuita in cambio della registrazione del visitatore al tuo sito.

Quando scrivi cerca di trasmettere passione e coinvolgere emotivamente il lettore anche raccontando storie nella quali il visitatore può immedesimarsi.

L’argomento del copywriting è molto complesso e vasto, ho scritto altri articoli sulla persuasione, spero che questo articolo sia stato di tuo interesse!, Come sempre ti chiedo di commentare 🙂

A presto!


Leave a Reply

Your email address will not be published.