Quando si decide di vendere online lavorando da casa, ma possiamo dire pure in linea generale.. per poter vendere dobbiamo sempre farci una domanda “Cosa desiderano gli utenti?“.

Chi lavora online è attento ai commenti degli utenti, passa al setaccio le statistiche, osserva cosa vende la concorrenza, sono tutte cose giuste ma a volte spostando l’attenzione su un altra parte della domanda ci si possono aprire nuovi scenari.

A esempio chiedendoci “Cosa vogliono questi utenti?“, diciamo che posta in questo modo ci chiarisce il fatto che all’interno della nicchia di utenti che ci segue o che potenzialmente potrebbe seguirci, ad esempio alcuni potrebbero essere interessati agi ebook, alcuni a videocorsi, alcuni a consulenza online, insomma a diverse possibilità.

Quindi scrivendo articoli nel proprio blog occorre tener conto di questa considerazione al fine di scrivere articoli indirizzati alle varie categorie di interesse, con l’effetto conseguente di pubblicizzare poi prodotti di diverso tipo accontentando l’interesse di tutte le categorie di utenti.

Gli utenti vengono dalla ricerca sui motori di ricerca e quando giungono al tuo sito devi catturarli in pochi secondi utilizzando titoli che ben descrivono e riflettono i contenuti degli articoli, io personalmente ho scelto la strada della semplicità, nel linguaggio, nella grafica, per massimizzare al massimo l’usabilità e la ricerca di contenuti e prodotti.

Le strategie Seo portano molti blogger a scrivere articoli pieni zeppi di parole chiave per farsi trovare dai motori di ricerca ma il problema è che spesso ne soffrono i contenuti che non sono all’altezza delle ricerche fatti dagli utenti, i quali certo arrivano al sito ma non trovando le risposte e le informazioni che cercano poi se ne vanno.

Se non vuoi limitarti solo a vendere prodotti di altri ma vuoi crearne dei tuoi e affermarti nella tua nicchia devi assolutamente tenere in considerazione questi aspetti e curarli costantemente.

Buon lavoro!

 


Leave a Reply

Your email address will not be published.